Il laboratorio

Ogni anno quasi 3.000 campioni informativi di olio sono analizzati in Carapelli,  allo scopo di selezionare la migliore materia prima presente sul mercato.

Infatti, gli assaggiatori professionisti Carapelli hanno il delicato compito di analizzare e selezionare vari campioni nel laboratorio di Ricerca e Analisi Carapelli al fine di ottenere solo prodotti di qualità.

Le analisi sono condotte con l'ausilio di sofisticate apparecchiature, come gas cromatografi, gas massa, HPLC e spettrofotometri, per garantire i parametri di legge e quelli, più restrittivi, dei capitolati interni Carapelli.

Carapelli infatti non si limita alle analisi chimico-fisico-sensoriali previste dalle vigenti leggi in materia (acidità, spettrofotometria nell'UV, numero di perossidi, composizione in acidi grassi, delta ECN42, acidi grassi saturi in posizione 2, steroli, cere, stigmastadieni, panel test), ma effettua ulteriori analisi per mettere in evidenza possibili adulterazioni di prodotto e delle caratteristiche nutrizionali degli oli.

Oltre a queste analisi, gli assaggiatori professionisti garantiscono i migliori standard gustativi e olfattivi attraverso sistematici test organolettici, ovvero l'assaggio tradizionale, che permette di individuare pregi e difetti dell'olio.

Il panel test interno di Carapelli è composto da un gruppo di esperti che effettuano un esame olfattivo, gustativo, tattile e chinestetico, valutando l'intensità di attributi e difetti di un olio.

Il risultato complessivo permette di attribuire la denominazione dell'olio analizzato e di descriverne il profilo organolettico.

Carapelli effettua controlli secondo il nuovo metodo UE/C.O.I, che valuta pregi e difetti degli oli vergini di oliva: un olio è giudicato extravergine se la mediana del fruttato è diversa da 0 e se la mediana dei difetti è uguale a 0. Tale metodo è già in applicazione dal 1 settembre 2002*.

Solo dopo aver superato questa selezione accurata, gli oli sono acquistati e diventano olio Carapelli.

* (Reg. CE N.2568/91 e succ. modifiche)