Cos'è l'Olio

Olio extravergine di oliva

Secondo la legge, l' olio extra vergine di oliva è l'olio di categoria superiore ottenuto direttamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici.

Sono oli ottenuti dal frutto dell'olivo, in condizioni che non causano alterazione dell'olio, e che non hanno subito alcun trattamento diverso dal lavaggio, dalla decantazione, dalla centrifugazione e dalla filtrazione; la cui acidità libera, espressa in acido oleico, è al massimo di 0,8 g per 100 g e avente le altre caratteristiche conformi a quelle previste per questa categoria. *

* Fonte: Regolamento CE 1019/02

Olio di oliva, composto di oli di oliva raffinati e di oli di oliva vergini:

Secondo la legge, si definisce olio di oliva l'olio contenente esclusivamente oli d'oliva che hanno subito un processo di raffinazione e di oli ottenuti direttamente dalle olive.

L'acidità libera espressa in acido oleico non può eccedere 1,0 g per 100 g e le altre caratteristiche sono conformi a quelle previste per questa categoria*.

* Fonte: Regolamento CE 1019/02

Oltre agli oli extravergine e di oliva, la normativa attuale contempla anche queste altre categorie:

  • olio vergine di oliva
  • olio vergine lampante.

I parametri di classificazione

La legge elenca quali sono i parametri secondi i quali classificare i vari oli di oliva:

  • acidità libera (in % di acido oleico)
  • numero dei perossidi (in meq. di Ossigeno/Kg di olio)
  • valutazione organolettica mediante panel test (in base al Reg. CE 2568/1991).
Parametri e valori previsti dalla normativa comunitaria (Reg. CEE 2568/91 e successive modifiche) per la individuazione delle categorie di appartenenza dei diversi oli vergini di oliva.

Md -> mediana del difetto Mf -> mediana del fruttato

Categoria
olio di oliva
Acidità
(%)
N° dei perossidi
(MEQ.02/KG)
K232 K270 Valutazione organolettica
(PANEL TEST)
olio extra vergine di oliva ≤ 0,8 ≤ 20 ≤ 2,50 ≤ 0,22 Md = 0
Mf > 0
olio di oliva vergine ≤ 2,0 ≤ 20 ≤ 2,60 ≤ 0,25 Md ≤ 2,5
M f> 0
olio di oliva lampante > 2,0 Md > 2,5 spacer

L'olio vergine e l'olio extravergine sono destinati al consumo e possono essere tranquillamente commercializzati. Il lampante invece può essere destinato al consumo solo previa raffinazione.