Carapellli Home > Gocce d’olio > Blog > Bellezza in cucina > Olio e cosmesi

Blog: Olio e cosmesi

26 Settembre, 2018 | Carapelli | Blog - Bellezza in cucina

L'olio d'oliva è universalmente noto per le sue proprietà in cucina e sulle tavole imbandite. I suoi benefici sono anche spesso rivolti alla cura della pelle e del corpo: un uso meno plateale (non per questo meno importante) e altrettanto antico. Già nella mitologia Greca, infatti, l'olio d'oliva è raccontato come quell'unguento divino che Afrodite, la dea dell'amore e della bellezza, si fa spalmare sul corpo perché esso diventi più morbido e profumato.

E ancora oggi l'olio in generale (e più specificamente quello d'oliva) rimane una componente importante della cosmesi: le sue parti non saponificabili sono quelle più utili per i tessuti della pelle, i suoi grassi hanno le stesse molecole che compongono il naturale sebo del nostro derma e l'acido oleico, insieme a vitamine e minerali, agisce sulla pelle come potente anti infiammatorio.


Ecco dunque che l'olio d'oliva (e ancor meglio quello extra vergine) viene spesso consigliato - puro, diluito o mescolato con altre sostanze naturali - per migliorare l'aspetto della pelle.

Essa, se trattata con olio d'oliva, diviene più compatta, morbida, vellutata: se si vogliono distendere le rughe, se si ha bisogno di lenire una scottatura, un'abrasione, una dermatite, una screpolatura o delle smagliature, nulla è più prezioso dell'olio.


L'olio protegge dalla luce e le vitamine e gli acidi grassi in esso contenuti aiutano la formazione del collagene, favoriscono la rigenerazione delle cellule, agiscono sia sullo strato profondo sia sul livello superficiale dell'epidermide e limitano le perdite d'acqua, fungendo da idratante naturale.

Anche per i massaggi - in particolare quelli contro la cellulite - l'olio d'oliva è provvidenziale: la sua capacità di unirsi anche ai tessuti più profondi, aiuta la redistribuzione delle parti adipose e l'eliminazione cellulare dell'acqua in eccesso.

Il nettare d'oliva, dunque, è un alleato prezioso per il benessere e non soddisfa solo il palato e l'estetica. È un alimento benefico per la salute alimentare e per lenire gli effetti dello stress a livello superficiale agendo sulle proprietà della pelle e dei tessuti.


Curiosità per l'uso quotidiano

L'olio d'oliva quando viene"sposato" ad altre componenti naturali può intensificare i propri benefici ed esaltare le sue stesse proprietà. Per esempio, mescolandolo con della polvere d'argilla verde o con delle alghe essiccate esso diventa un ottimo anti tossine per la pelle, aumentando le sue facoltà lenitive e purificanti.

L'extra vergine combinato invece a farina di frutta essiccata, olio di semi e zucchero compone una perfetta miscela scrub per il viso e per il corpo: ad essere esaltata in questo caso è la proprietà idratante dell'olio d'oliva, che ammorbidisce l'effetto levigante dello scrub, rendendolo meno aggressivo e impedisce la disidratazione.

Ultime notizie

I fratelli olio e vino

Olio e vino sono da sempre due cardini fondamentali, in Italia, delle tavole quotidiane, ma anche del turismo enogastronomico, oggi …

Leggi tutto…

L’Italia dello spettacolo in cucina. L’olio è come sempre il principe

Negli ultimi dieci anni spopola in Italia (come nel resto del mondo) la food mania, un’attenzione quasi sacra nei confronti …

Leggi tutto…

“Le Origini” e i Maestri Oleari Protagonisti ad Olio Officina festival

Quale migliore occasione se non Olio Officina Festival per “svelare” a tutti il nuovo lancio di Carapelli? Ecco quindi che …

Leggi tutto…

© 2017 Carapelli Firenze S.p.A – Tutti i diritti riservati – P.iva IT06271510965