Carapellli Home > Gocce d’olio > Blog > Bellezza in cucina > Olio e cosmesi

Blog: Olio e cosmesi

26 settembre, 2018 | Carapelli | Blog - Bellezza in cucina

L'olio d'oliva è universalmente noto per le sue proprietà in cucina e sulle tavole imbandite. I suoi benefici sono anche spesso rivolti alla cura della pelle e del corpo: un uso meno plateale (non per questo meno importante) e altrettanto antico. Già nella mitologia Greca, infatti, l'olio d'oliva è raccontato come quell'unguento divino che Afrodite, la dea dell'amore e della bellezza, si fa spalmare sul corpo perché esso diventi più morbido e profumato.

E ancora oggi l'olio in generale (e più specificamente quello d'oliva) rimane una componente importante della cosmesi: le sue parti non saponificabili sono quelle più utili per i tessuti della pelle, i suoi grassi hanno le stesse molecole che compongono il naturale sebo del nostro derma e l'acido oleico, insieme a vitamine e minerali, agisce sulla pelle come potente anti infiammatorio.


Ecco dunque che l'olio d'oliva (e ancor meglio quello extra vergine) viene spesso consigliato - puro, diluito o mescolato con altre sostanze naturali - per migliorare l'aspetto della pelle.

Essa, se trattata con olio d'oliva, diviene più compatta, morbida, vellutata: se si vogliono distendere le rughe, se si ha bisogno di lenire una scottatura, un'abrasione, una dermatite, una screpolatura o delle smagliature, nulla è più prezioso dell'olio.


L'olio protegge dalla luce e le vitamine e gli acidi grassi in esso contenuti aiutano la formazione del collagene, favoriscono la rigenerazione delle cellule, agiscono sia sullo strato profondo sia sul livello superficiale dell'epidermide e limitano le perdite d'acqua, fungendo da idratante naturale.

Anche per i massaggi - in particolare quelli contro la cellulite - l'olio d'oliva è provvidenziale: la sua capacità di unirsi anche ai tessuti più profondi, aiuta la redistribuzione delle parti adipose e l'eliminazione cellulare dell'acqua in eccesso.

Il nettare d'oliva, dunque, è un alleato prezioso per il benessere e non soddisfa solo il palato e l'estetica. È un alimento benefico per la salute alimentare e per lenire gli effetti dello stress a livello superficiale agendo sulle proprietà della pelle e dei tessuti.


Curiosità per l'uso quotidiano

L'olio d'oliva quando viene"sposato" ad altre componenti naturali può intensificare i propri benefici ed esaltare le sue stesse proprietà. Per esempio, mescolandolo con della polvere d'argilla verde o con delle alghe essiccate esso diventa un ottimo anti tossine per la pelle, aumentando le sue facoltà lenitive e purificanti.

L'extra vergine combinato invece a farina di frutta essiccata, olio di semi e zucchero compone una perfetta miscela scrub per il viso e per il corpo: ad essere esaltata in questo caso è la proprietà idratante dell'olio d'oliva, che ammorbidisce l'effetto levigante dello scrub, rendendolo meno aggressivo e impedisce la disidratazione.

Ultime notizie

I supereroi del food

Da alcuni anni si sente parlare (in modo più o meno appropriato) di “superfood”, accreditando con quest’etichetta quegli alimenti che …

Leggi tutto…

Autunno, e’ il momento di fidarci del motto “sei quello che mangi”

Come tornare al peso forma? Da Carapelli Firenze quattro motivi per mangiare sano Le tavolate con la famiglia e gli …

Leggi tutto…

Carapelli e università di Firenze a Belfast

Carapelli S.p.a. e università di Firenze hanno presentato a Belfast uno studio innovativo sull’olio extravergine di oliva. I 125 anni …

Leggi tutto…

© 2017 Carapelli Firenze S.p.A – Tutti i diritti riservati – P.iva IT06271510965