News

News

Home > Gocce d’olio > News > Novità: Carapelli reinterpreta gli oli IGP/DOP e lancia “Le Origini”

Novità: Carapelli reinterpreta gli oli IGP/DOP e lancia “Le Origini”

17 Gennaio, 2019

Carapelli inizia il 2019 con una nuova gamma di oli extra vergine di oliva IGP e DOP in arrivo da gennaio. nascono “Le Origini”, una selezione di oli extravergine di oliva che raccontano le eccellenze olearie nostrane attraverso le storie di selezionati Maestri Oleari e delle tradizioni legate ai loro territori: storie di qualità, di territorialità, di arte olearia e di vita, che aggiungono il valore umano a quello dell’olio extra vergine italiano.

La gamma si compone di un Toscano IGP, olio extra vergine di oliva di alta qualità, ottenuto prevalentemente da olive Leccino, Moraiolo e Frantoio. Racconta la storia del Maestro Oleario Francesco Peccianti, da sempre promotore dell’eccellenza toscana.

L’Olio di Calabria IGP, ottenuto da olive Carolea, che racconta la storia del Maestro Oleario Pierluigi Taccone e di una famiglia con forte tradizione olivicola, dedita da due secoli alla valorizzazione del territorio calabrese.

Il Terra di Bari Bitonto DOP, ottenuto da olive Coratina e Cima di Bitonto e che racconta la storia della Maestra Olearia Rosa Berardi e lo spirito imprenditoriale femminile nel riscoprire un’eccellenza pugliese.

Ogni prodotto della gamma presenta peculiarità e profili organolettici differenti, rappresentando l’impegno di Carapelli a promuovere e sostenere la produzione olearia italiana, rispettando il disciplinare del Consorzio di appartenenza che ne regola la provenienza e le caratteristiche principali.

© 2017 Carapelli Firenze S.p.A - Tutti i diritti riservati - P.iva IT06271510965 | INFO LEGALI | PRIVACY POLICY